igianni84

25 giugno 2018

Nessun commento

Pagina iniziale wedding

Il racconto di Giusy!

Il racconto di Giusy!

I nostri sposi sono protagonisti, sempre! A volte chiediamo loro di essere protagonisti anche nel nostro blog! Alcune descrizioni sono così…spontanee e dolci che… vanno semplicemente riportate! Come questa!

“Premetto che sono stata una di quelle spose che aveva mille dubbi e ansie. Avevo però in cuor mio una grande certezza, quella di aver scelto la location perfetta per ricevimento del nostro giorno più importante. Io e mio marito abbiamo trovato il casale tra le mille ricerche su internet ed è stato il primo posto che abbiamo visitato, successivamente siamo stati in tantissime altre locations sullo stesso genere, ma il nostro cuore aveva scelto già prima che ce ne rendessimo conto. Desideravamo un posto che rispecchiasse la nostra personalità, il nostro amore per la natura, per le cose semplici, ma ricercate, per gli ambienti accoglienti, poco costruiti e ridondanti, senza strutture marmoree e imponenti. Volevamo un posto che per quel giorno fosse tutto nostro, dove i nostri invitati potessero rilassarsi e abbandonare ogni sorta di pensiero. Cosa ci ha colpito del casale? Il luogo in cui è “incastonato”, immerso nella natura, la naturalezza della struttura stessa, tufo, pietre, legno, ferro battuto, alberi e fiori, il viale alberato all’ingresso. 

La parte storica del casale ha rievocato in noi il ricordo dei nostri nonni e dei loro racconti…le preziose sete di San Leucio, gli antichi telai per la tessitura, la macchina da scrivere, utensili del passato gelosamente custoditi, le travi in legno, tappeti e divani antichi, un mondo fuori dal tempo, dolce e rilassato. Personalmente mi ha colpita perfino l’ambiente della toilette, anche lì tutto curato, un piccolo salotto dove le signore possono trovare il luogo adatto per rifarsi il trucco e scambiare due chiacchiere riservate nell’attesa. 

Vi sembrerà una stupidaggine ma andateci e mi darete ragione. La sicurezza, la competenza, la professionalità di Ileana, composta ma non distaccata sono state fondamentali nel nostro percorso di organizzazione del ricevimento. Quel suo ripetere “Andrà tutto bene, sarà tutto perfetto, più bello di quanto immagini” mi ha rassicurata anche nei momenti più difficili, perché ci sono spose a cui non va tutto liscio, e che nonostante gli eventi negativi che ahimè accadono, devono stamparsi sul viso il sorriso migliore e pensare che il giorno più bello della vita merita di essere festeggiato sempre, comunque, nonostante tutto. 

Ileana é stata determinante per noi, ci é venuta incontro in tutto, anche nei cambiamenti dell’ultimo momento, ci ha assecondati e coccolati sempre. Ecco cosa ci è piaciuto subito di lei: il suo mettere sempre un po’ del suo cuore e della sua dolcezza nelle cose che fa con una passione indescrivibile. La prima volta che abbiamo incontrato i suoi occhioni è stata subito fiducia! Chi sceglie il casale sa che nulla viene lasciato al caso, dal tovagliato, al runner, al segnaposto, al centrotavola, ai bicchieri, alla sedia, al photobooth, al tableau, alla confettata…fino al più piccolo e apparentemente insignificante fiocchetto. E devo dire che al Wedding inspiration day, giorno in cui il casale presenta I suoi differenti stili di allestimento, un po’ le idee ce le eravamo confuse: tutto troppo bello! Per quanto riguarda il cibo, siamo rimasti soddisfattissimi dal buffet, organizzato per angoli tematici (organizzati benissimo perché non si creasse fila), alla cena nella sala del camino, fino ad arrivare al buffet di dolci a bordo piscina e nella meravigliosa sala degli Arazzi. Un encomio alla signora confettata e all’angolo rhum e sigari. Il cibo é sempre molto soggettivo, ma quando le cose sono fatte bene e con materie prime di qualitá lo si sente. I nostri amici e familiari sono rimasti, a quanto pare, tutti soddisfatti. Abbiamo vissuto una serata bellissima, in una location riservata solo a noi e ai nostri ospiti, un evento cucito addosso a noi che ricorderemo per sempre come uno dei momenti più belli della nostra vita. Ad oggi posso solo dire che farei la stessa scelta altre mille volte! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.